a fiuggi 2006 ho vinto io............

16 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

si avete capito bene, ho vinto proprio io ........ ma non la coppa o la medaglia che pensate ....... quella, mi è stato detto, è stata assegnata ad un tizio che, oltre ad essere sicuramente un grande pizzaiolo nonché profondo conoscitore della materia, è anche un parente stretto del Presidente API e lo dico senza peli sulla lingua mi smentiscano pure se credono ...... questo non significa che il genero del Presidente o il figlio del Giudice non possano aver diritto a vincere ..... assolutamente lungi da me un pensiero tanto ardito ..... ma sinceramente del MOGGISMO sono davvero stanco .......

Ma in fin dei conti lo sapevo come sarebbe andata, la mia era una pia illusione e tale è restata .............. cmq ho vinto io:

1) perché la mia pizza era la migliore e non scherzo !!!!!!
2) perché ho incontrato tanti vecchi amici e ne ho fatti di nuovi !!!!!!!
3) perché ho staccato la spina per una giornata !!!!!!
4) perché mi piace stare a contatto con questo mondo !!!!!!!!!!
5) perchè, perché, perché ce ne sarebbero tanti e tanti altri ma non certamente rientra il perché di voler vincere il titolo, quello l'ho già vinto grazie a tutti VOI.............


Ciao e grazie.
pizzamike
82.104.51.209

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Ciao PizzaMike, sono pienamente daccordo con le tue affermazioni e, aggiungo che Fiuggi è stata una manifestazione bellissima e, non ci ero andato per "vincere un numero"; a me interessano i "numeri" che faccio nel locale e, cioe', i clienti che mi premiano con i loro complimenti e ringraziamneti per la bontà della mia pizza e la qualità degli ingredienti che la compongono in ogni sua farcitura...
151.26.91.118

Ritratto di crazypizza
Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Caro mike quello che dici e piu che vero ,si sa ed è risaputo che se si pensa di andare ad un campionato x vincere chissa quale medaglia o chissa che ,torniamo a casa con la valigia vuota.Ma e pure vero che la valigia la riempiamo di soddisfazzioni personali,di nuove amicizie,ed anche di esperienza.Ha ragione il giardinetto nel dire che le vere medaglie sono i nostri clienti a darcele,con la loro costanza ,con le loro lodi, e francamente a me interessano piu queste di soddisfazioni che altre.Comunque non per questo non bisogna andarci ai campionati o alle gare fatte in provincia,anzi ti dirò io mi diverto,e vorrei esserci stato,ma purtroppo x motivi personali non posso allontanarmi dal locale.Sicuramente mi rifarò da settembre in poi e non manchera occasione sicuramente d'incontrarci.Salutoni da crazypizza...
84.222.153.211

Ben
Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Ciao Pizzamike,
sembra che sei gragnanese, quindi facci provare pure a noi il tuo capolavoro, se ci dai le tue coordinate.
Ciao Ben

84.222.163.251

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Mi sono affacciato al forum di pizza.it per capire gli umori dei pizzaioli che hanno partecipato a Fiuggi, per capire i nostri errori e avere un conforto dalle critiche costruttive che ci sono pervenute in questi giorni e mi sono imbattuto nella e-mail principale, quella di pizzamike. Ho voglia di rispondergli direttamente con i due editoriali che usciranno con il giornale speciale di maggio 2006. Spero che questa mia e-mail sia pubblicata.
Voglio anticipare e precisare che “nessuno dei vincitori ha legami familiari con il Presidente Angelo Iezzi o con alcuno dei suoi collaboratori”.

E…se fossero veramente bravi?

Come in ogni campionato che si rispetti, qualcuno dice sempre la sua sulla giuria o sugli arbitri che avrebbero giudicato male, guarda caso, le sue pizze. C’è sempre qualcuno disposto ad ammettere che qualcosa non va, che c’è proprio qualcosa che non è regolare.
Alcune considerazioni sono d’obbligo.
In primo luogo non si vincono soldi o premi tali da giustificare un interessamento a far vincere un pizzaiolo piuttosto che un altro, le giurie sono elette sul luogo, a parte quella tecnica composta da: Luigi mengozzi, decano della pizzeria in Italia del nord, Dott. Livio de Angelis, dottore del centro, Dott. Francesco Salemi, nutrizionista, siciliano. Questi giudici, oltre ad essere di estrazione geografica diversa, di diversa provenienza lavorativa, hanno in comune soltanto il fatto di essersi incontrati a Fiuggi 2006 per giudicare le pizze dei concorrenti. Inoltre, dai loro voti si toglie il punteggio più alto assegnato; per cui, anche se qualcuno di loro volesse far vincere un “compaesano” non ci riuscirebbe in quanto il voto alto viene eliminato. Le giurie del gusto sono due e i concorrenti non sanno a quale delle due saranno assegnati per il giudizio, questi giudici sono composti sul luogo, da persone diverse che non conoscono i pizzaioli. Anche questi giudici hanno una limitazione, dai loro punteggi si tolgono quello più alto e quello più basso di modo che, anche volendo, n on possono danneggiare ne favorire il pizzaiolo in gara. I giudici di forno, in due hanno un solo voto che devono concordare insieme nel momento in cui si compila la scheda e, generalmente, mediano il punteggio finale e, soprattutto, non appartengono ne alla stessa regione, ne alla stessa scuola. Viste le condizioni di votazione, in che maniera si può pensare di far vincere un concorrente piuttosto che un altro? Il problema, semmai, è che siamo stati abituati a partecipare a delle competizioni dove tutto era lecito e si è sporcata la nostra coscienza e non riusciamo più ad accettare che qualcosa sia così, semplicemente così come è: pulita. I ragazzi che hanno vinto sono ragazzi che partecipano da anni alle nostre competizioni senza mai vincere, anzi, il più delle volte si sono piazzati agli ultimi posti, forse questo gli ha fatto maturare quell’esperienza utile a farli vincere in questo contesto. Inoltre lavorano come professionisti in grandi ristoranti e, molto probabilmente la pizza al campionato se la sono studiata per un anno intero, preparandosi per poter vincere, sereni di partecipare ad una competizione pulita. Poco pulito è stato l’intervento di chi ha scritto una e-mail non firmandosi e definendo la nostra gara “pilotata” concludendo con una frase…pizza e pizzi, alquanto mafiosa. Queste persone non sanno che la loro gara poteva essere contestata subito perché in tempo reale potevano avere il loro punteggio in maniera analitica e avevano l’opportunità di paralare con chiunque degli arbitri li avesse  giudicati. Ma queste persone sicuramente hanno pensato che siccome non ha vinto la loro pizza qualcosa di losco doveva esserci, senza nemmeno pensare per un attimo a confrontarsi. Quando non si arriva ad un risultato la colpa è sempre dell’arbitro mai nostra che non siamo riusciti ad esprimerci. I ragazzi che hanno vinto lo hanno fatto con il cuore, con la passione e si sono saputi confrontare con i loro colleghi alla pari, perché infangare il loro risultato?
Sono veramente bravi!
Editoriale Angelo Iezzi maggio 2006

Il campionato dei vinti

Quando si partecipa ad una competizione, vi si partecipa con la convinzione che vinceremo, è normale. Quando si partecipa ad un campionato sappiamo che parteciperanno bravi concorrenti che potrebbero surclassarci nelle preparazioni e dobbiamo metterlo in conto. Non si partecipa mai per perdere, è normale. Quando si partecipa ad una competizione è necessario possedere un atteggiamento distaccato, si deve vincere ma non ad ogni costo e si deve saper perdere con dignità, dando il meglio di noi stessi. Questo è avvenuto anche a Fiuggi 2006, come avviene tutti gli anni ma quest’anno alcune persone, forse una o due, si sono permesse di dubitare dell’organizzazione e dei giudici che hanno composto la giuria. Il fatto di per se non è grave, ci può stare che qualcuno insinui qualcosa perché si sente offeso dal fatto che la sua pizza non sia stata presa in considerazione così come avrebbe voluto, diventa pesante se si vuole insinuare che tutti i pizzaioli sono stati usati per abbellire i vincitori predestinati. Sono sei anni che organizzo in prima persona Fiuggi, il Campionato Nazionale di Pizza, e devo dire con estrema sincerità che la cosa migliore che possa accadere è che ogni anno vincano personaggi nuovi, questo ci darebbe più visibilità e maggiore credibilità nei confronti, appunto, di chi insinua che non è così. Non abbiamo nessun vantaggi a far vincere le stesse persone per il semplice motivo che chiuderemmo il campionato a pochi intimi andando contro ogni nostra aspirazione. La nostra onestà la si evince dalla scelta del regolamento di giudizio e dai giudici stessi, dal fatto che tutti i punteggi sono espressi alla luce del giorno e immediatamente fruibili da chiunque lo richieda e che lo spoglio delle schede è libero a tutti, a chiunque voglia parteciparvi purché abbia partecipato al campionato in qualsiasi veste. Le persone che si sono permesse di insultare il lavoro di tanti pizzaioli volontari che per tre giorni danno l’anima perché il campionato sia sempre più bello non lo hanno fatto apertamente, di fronte a tutti, ma con una e-mail neanche firmata. Se questi “signori” avranno la bontà di seguirci nella prossima avventura li inseriremo nei posti di punta del campionato e dovranno lavorare notte e giorno gratuitamente, come fanno tutti gli altri, ma almeno saranno sicuri che niente e nessuno potrà alterare i giudizi del gusto, della tecnica e dei forni.
Questo è anche il campionato dei vinti, di chi sa esprimersi al meglio anche non arrivando ai primi posti ma con la serenità di chi sa fare il proprio mestiere, come Nicola Caramiello, che è venuto da me a chiedere spiegazioni e si è dimostrato disponibile anche per il pizza party; una persona seria, un professionista, che ha saputo accettare la “sconfitta” ma ne ha chiesto al ragione. Abbiamo bisogno di persone capaci all’API, di persone che sanno apprezzare la partecipazione come una vera vittoria.
Editoriale Pino Morelli maggio 2006


A Pizzamike che ha scritto tanto bene senza sapere nulla, ne riguardo la competizione, ne il regolamento ne, tantomeno, i rapporti parentali inesistenti riguardo il Presidente Angelo Iezzi, rivolgo l’invito ufficiale a partecipare all’organizzazione del prossimo campionato di Fiuggi, iniziando da oggi visto che iniziamo ad organizzarlo un anno prima, fino a fargli assumere un ruolo determinante, tipo giudice di forno o nella giuria tecnica o del gusto. Insieme a lui invito tutti coloro i quali hanno applaudito alle sue rimostranze (che si è guardato bene da fare direttamente in luogo gara) per far assumere anche a loro un ruolo strategico all’interno dell’organizzazione del campionato 2007. Tutto lavoro a titolo gratuito, naturalmente, come per gli altri.
Noi facciamo i fatti voi, se non vi presenterete, solo le parole e, allora, seppiatele pesare, visto che tacciare di “moggismo” una persona o un evento equivale a dargli dell’imbroglione. Se prima era una barzelletta ora è diventata una diffamazione e chi ha il coraggio di diffamare deve farlo con dati certi alla mano.
Grazie per la vostra attenzione


Chiunque volesse parlare direttamente con il Presidente può contattarlo direttamente a:
presidenza@associazionepizzerieitaliane.it
chiunque volesse rispondere a me personalmente può contattarmi a:
p.morelli@mclink.it


Pino Morelli
Direttore Responsabile Real Pizza


81.208.83.223

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Un saluto a pizzamike crazypizza e tutti gli altri....prometto di rifrequentare questi spazi.

Ho letto tutte le risposte in particolare quella ufficiale di pinomorelli...che dire...ho già detto al riguardo.
Vorrei sapere però per quale motivo si doveva pagare €70 per partecipare con gli oblighi di indossare scritte di sponsor praticamente durante tutta la manifestazione????
Ogni partecipante deve sobbarcarsi le spese per la trasferta, per il non lavoro etc etc....pure questa supegabella ingiustificata perchè????

Riguardo il "sistema associativo" patron/padrone della manifestazione.....è un sistema....con tutti i pro e i contro.....sono contento che ci sia perchè promuove la pizza a 360gradi in Italia e nel mondo....ma lo fanno soprattutto per un motivo....non sono mica francescani.

Io parteciperò ad un incontro di questo tipo quando non si dovrà pagare nessuna somma.....non per la somma in sè....ma per principio!!!!!
...anzi sarebbe giusto anche un riconoscimento di un "gettone presenza" come contributo spese......

Comincio a provare estremo fastidio di queste pseudoassociazioni di pizzaioli dove pizzaioli poi ce ne sono pochi.....consiglierei a tutti i ragazzi che si fanno coinvolgere da queste manifestazioni di pensarci bene......dopotutto senza di noi non possono fare assolutamente nulla......create un'associazione di pizzaioli veramente....non di imprenditori-gestori-produttori di farne e ca@zi vari......anche questo spazio web usiamolo per la tutela primaria dei pizzaioli se è possibile!!!!!!

Per quanto riguarda il concorso........siamo in Italia piazzamike....queste cose da noi non succedono hi hi hi hi!!!!!!

ORGANIZZIAMO QUALCHE COSA NOI DEL FORUM!!!!!!
SENZA SCOPO DI LUCRO....SECONDO ME CI DIVERTIAMO DI PIù E PUò ESSERE ANCHE MOLTO PIù UTILE!!!!!!
Ciao Wink
82.57.35.135

Ritratto di pitta-maniata
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Auguri e complimenti...

per come sei e per le tante sfide che ancora vincerai, per la Tua faccia buona  e per quella di Federico, per la pizza a metro, la pizzadoc ed i panuozzi, per la tua passione creativa, spontaneità, umanità e generosità, complimenti per i Grandi Amici che hai.

Le medaglie e le coppe si arrugginiscono sugli scaffali delle pizzerie, lo spirito dei grandi uomini ... lievita per l'eternità.

Comunque 'e Panuozzi .... a _loro_ .... non glieli fare... facceli tutti a noi che TI VOGLIAMO BENE!!!

Con rispetto ed affetto

Francesco
84.253.140.22

Ritratto di pixior
Offline
Iscritto: 08/03/2010
Auguri e complimenti...

Nella vita si puo' vincere in mille modi.

L'affetto e la simpatia che molti ti hanno dimostrato in questo bellissimo forum credo siano una delle vittorie piu' belle.

www un triplo viva per pizzamike !!!

Pixior


87.8.97.185

Ritratto di Falcon
Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Caro Pizzamike, per quel poco che ti conosco, da falco scrutatore, tu hai vinto nel momento in cui ti sei presentato.
Senza nulla togliere ai partecipanti tutti, ai vinto perchè eri l'unico che rappresentavi tutti noi del forum; ognuno di noi, appassionato, o simpatizzante, o professionista, era lì, al tuo fianco, quando preparavi la tua " caprese " unica, secondo me, eccezionale variante della classica ed unica regina delle pizze.
Eravamo al tuo fianco, quando emozionato come uno studente, l'hai presentata alla giuria, e quando abbiamo condiviso insieme a te, la  delusione.
Ma quale delusione, quella di non essere arrivato prima? di non aver preso un pezzo di carta, come quelli che si creano al computer, e che centinaia di pizzerie li usano per tappezzare le loro mura???
Non credo che il vincitore della rassegna abbia la popolarità, la solidarietà, la simpatia di tutti noi, che hai tu!
Grande Pizzamike!
Saluti falcon

85.18.12.242

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Caro mike come l'hai giustamente chiamato tu il MOGGISMO e' stato presente nello sport italiano per decenni, rovinando uno sport che dovrebbe essere una festa ed un esempio per i bambini figuriamoci se non c'e' in altre categorie ed in competizioni come appunto quella dove tu ai partecipato. Comunque credo che tu non abbia bisogno di coppe e pezzi di carta perche' credo che l'importante e' vincere quotidinamente le sfide della vita e naturalmente nel nostro lavoro. Io adesso sto' a Londra da 4 mesi e sto' lavorando veramente molto bene e la gente si alza dal tavolo e viene a farmi i complimenti e a dirmi che le mie pizze sono ottime e che verranno sicuramente ancora a gustarle. Beh per me questa e' una vittoria ed il riscontro del fatto che quando metti passione ed amore per cio' che fai alla fine i risultati arrivano e di conseguenza vinci. Cmq continua cosi' che sei un grande, e complimenti x il sito che visito spesso ciao a presto.
87.194.35.54

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Caro mike c'ero anch' io a Fiuggi e convengo col tuo discorso,
questi giudici che favoriscono i loro beniamini dovrebbero solo vergognarsi (io li condanno profondamente) anche la loro spacciata esultanza che anche tu avrai potuto notare durante la premiazione roba da far cadere le braccia a qualsiasi partecipante.
Concludo dicendo che anche un parente di tizio o caio ha il diritto di classificarsi primo per carità ma la persona che viene chiamata per dare un giudizio un voto  lo deve dare alla pizza non alla persona,per le prossime edizioni ci sarebbe bisogno di cambiare le regole si può fare
altre associazioni lo hanno già fatto.Un abbraccio RaffaeleCatanzaro
82.53.54.165

fiocco
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Caro amico...hanno gia'detto tutti coloro che mi hanno preceduto parole bellissime,per te,e forse ti conoscono solo virtualmente,mi auguro che arrivi presto il giorno che molti,poiche'francamente tutti sarebbe miracolo...ci si ritrovi prima o poi da qualche parte,vorrei tanto che tutti riuscissero a percepire la tua persona e che ignorando totalmente il discorso pizza e affini,possano pregiarsi dall'averti conosciuto,se il mio desiderio e'cenare con una qualsiasi delle tue prelibatezze,il mio soddisfarmi e'unicamente starti affianco,ammirarti,e orgoglioso nell'animo dire a tutti....ehi!!!!Mike,e'un mio grande amico.Giudici giudicanti,pizzaioli vincitori e vinti,organizzatori e imprenditori,chi piu' chi meno stazionano su binari dettati dalle loro azioni e filosofie,ma tu,come gia' ebbi modo di dirti ti elevi,il raggio di comunicazione e' di 360°persino il tuo silenzio comunica,la capacita'di ascoltare,l'umilta'e l'amore immenso che e' in te'verso il giusto e il vero,ti rende unico,unico grande personaggio condito di simpatia immensa,tu non hai vinto a Fiuggi,hai vinto su questo pianeta come uomo.Ciao
62.10.93.134

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Ragazzi mi avete davvero commosso, parole così belle non le avevo mai sentite.

Siete davvero dei grandi.

Vi abbraccio virtualmente come se foste tutti vicini a me.

Come dice Fiocco speriamo di organizzarci a Settembre magari si ci incontra da vicino.

Ciao
pizzamike
80.181.169.19

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

complimenti!!!
62.94.97.239

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

Non mi meraviglia chi vince bensi' chi partecipa! Conosco abbastanza la materia pizza da poter affermare che tutte le manifestazioni o campionati o chiamatelo come volete... inerenti sono solo figli della commercializzazione dei giorni nostri. Cosi' veramente potremmo fare la fine del calcio. Vanno avanti chi.....Scusate, una delucidazione, es. se io fossi di Napoli e mi trasferirei a Fiuggi, prima di sfornare una pizza decente avrei bisogno di prove e riprove e poi riprove ancora, come fate voi a dire che la pizza sfornata in quel giorno ha vinto??? Ha vinto cosa???? Abbracci.
83.24.16.174

Massimo Falcone

Offline
Iscritto: 08/03/2010
a fiuggi 2006 ho vinto io............

...appunto...questi concorsini sono totalmente privi di ogni minima credibilità!!!
Anche io senza nessun titolo posso organizzare in un paesino qualsiasi il "concorso PLANETARIO" della pizza" che premia il pizzaiolo più bravo dell'universo.....naturalmente si possono iscrivere tutti ...anche bambini ...basta che pagano l'iscrizione ROFL

Meditate pizzaioli....meditate......non fatevi fo@@ere....
87.1.110.89